Tabacco da fiuto

  • Il tabacco da fiuto che oggi viene commercializzato ampiamente (in inglese «snuff») è una sorta di polvere fine, spesso aromatizzata.
  • Aspirando la polvere dal naso, il tabacco si deposita sulla mucosa nasale.
  • Ogni «dose» fa sì che una grande quantità di nicotina si depositi nel corpo tramite la mucosa nasale. L'abitudine a questo tipo di tabacco e la dipendenza che esso crea possono portare i consumatori a iniziare a fumare.
  • In caso di consumo a medio o lungo termine possono manifestarsi infiammazioni della mucosa nasale, con conseguente ostruzione persistente delle cavità nasali e diminuzione dell'olfatto.
  • Dato che il consumo del tabacco da fiuto è tornato in voga soltanto pochi anni fa, non sono ancora state rese note informazioni derivanti da studi sui rischi a lungo termine. Tuttavia, siccome il tabacco da fiuto contiene le stesse componenti degli altri tipi di tabacco, è bene partire dal presupposto che anch'esso comporta un rischio elevato di contrarre il cancro.
  • Per informazioni dettagliate si rimanda al relativo flyer di Dipendenze Svizzera (disponibile solo in tedesco).

 

Impressum