Terapia basata sulla prescrizione di eroina (HeGeBe)

La terapia basata sulla prescrizione di eroina (nota anche con la sigla HeGeBe, da “HEroinGEstützte BEhandlung”) si rivolge alle persone fortemente eroinomani che non è possibile aiutare in altro modo. Comporta

  • una prescrizione strettamente regolamentata e controllata di diacetilmorfina (eroina farmaceutica),
  • un accompagnamento psicosociale completo, e
  • un trattamento medico.

La terapia basata sulla prescrizione di eroina è stata dapprima messa alla prova, tra il 1994 e il 1996, nel quadro di uno studio di coorte eseguito a livello nazionale. Attraverso il decreto federale urgente del 9 ottobre 1998 (cfr. art 8. cpv. 6-8 della legge federale sugli stupefacenti) e l’ordinanza dell’8 marzo 1999 concernente la prescrizione medica di eroina, è poi entrata a far parte della cosiddetta “politica dei 4 pilastri”. Nel 2003 il decreto federale è stato prolungato fino al termine del 2009. Con la revisione della legge federale sugli stupefacenti, approvata in votazione popolare nel novembre 2008, la HeGeBe ha trovato posto stabilmente nella legislazione federale. Nel dicembre 2010 sono state omologate definitivamente le compresse di eroina e, da allora, l’UFSP emette a priori solo ancora “autorizzazioni miste”, ossia per compresse e/o soluzione da iniettare.

Alla fine del 2018 si contavano già 1532 trattamenti, presso 21 centri ambulatoriali e un penitenziario, nelle seguenti località: Basilea, Berna, Bienne, Brugg, Burgdorf, Cazis, Coira, Ginevra, Horgen, Lucerna, Olten, Reinach, Sciaffusa, Soletta, San Gallo, Thun, Winterthur, Wetzikon, Zugo e in due luoghi diversi a Zurigo (centri di cura). Nell’aprile 2018 è stato aperto un nuovo centro a Losanna.

Criteri per entrare in un programma basato sulla prescrizione di eroina

Per entrare in un programma basato sulla prescrizione di eroina, il paziente deve:

  • aver compiuto 18 anni
  • essere gravemente eroinodipendente da almeno 2 anni
  • avere portato a termine, ma senza risultati, oppure avere interrotto almeno 2 altre terapie riconosciute (in un quadro ambulatoriale o residenziale)
  • presentare problemi somatici, psicologici e/o sociali riconducibili alla sua tossicodipendenza

Obiettivi

In generale, rimandiamo al manuale sulla terapia HeGeBe, pubblicato dall’UFSP in francese e in tedesco.
Gli obiettivi di un programma basato sulla prescrizione di eroina sono:

  • garantire un coinvolgimento terapeutico di lunga durata
  • migliorare lo stato di salute fisico o psichico
  • migliorare l’integrazione sociale (capacità al lavoro, allontanamento dall’ambiente della droga, abbandono della delinquenza)

L’astinenza dagli oppioidi può essere un obiettivo terapeutico a lungo termine. Se essa non è raggiungibile, il trattamento con agonisti oppioidi può continuare senza limiti nel tempo, a scopo soprattutto palliativo.

Risultati

(resoconti annuali: francese e tedesco)

  • Salute, relazioni sociali
    • miglioramento dello stato di salute fisico e psichico
    • stabilizzazione della situazione abitativa
    • graduale reintegrazione nel mondo del lavoro
    • diminuzione del consumo di sostanze senza prescrizione medica
  • Netto calo della delinquenza
    • immediatamente dopo l’ammissione in un programma HeGeBe, gli atti illegali perpetrati per acquistare droga sul mercato nero diminuiscono del 70%
    • dopo 18 mesi di terapia, diminuzione fino al 10%
  • Passaggio ad altre terapie
    • la maggior parte dei pazienti che porta a termine una HeGeBe entra in un trattamento basato su un altro agonista oppioide (metadone, levometadone, buprenorfina, morfina)
    • un’altra parte, meno numerosa, avvia una terapia che mira all’astinenza
  • Vantaggi economici
    • costo medio giornaliero per paziente: 57 franchi (statistica del 2004)
    • vantaggi complessivi per l’economia pubblica pari a 95 franchi / giorno
    • risparmio di 38 franchi per giorno e per paziente
    • i Cantoni e i Comuni si assumono il 20% dei costi, le casse malati l’80%
  • Ulteriore riduzione del consumo parallelo, in particolare di cocaina
    Nel luglio 2004 è stato condotto uno studio pilota sull’utilizzazione di metilfenidato (Ritalin) per trattare il consumo di cocaina nei pazienti sottoposti a terapia HeGeBe. Secondo i risultati, rispetto al placebo l’impiego di metilfenidato (secondo la forma e le dosi prescritte) non è stato superiore. Lo studio pilota ha verificato anche gli effetti di una psicoterapia di gruppo cognitivo-comportamentale, che si è tuttavia rivelata di difficile esecuzione.
  • Migliore trattamento dei pazienti con doppia diagnosi
  • Trovare per ogni paziente il miglior tipo di terapia nel momento più adatto
    • Intesi a migliorare costantemente la loro offerta, i centri di cura non si specializzano esclusivamente nella terapia basata sulla prescrizione di eroina, ma propongono anche terapie basate su altri agonisti oppiodi.

Terapia basata sulla prescrizione di eroina: esperienze in altri Paesi

La terapia basata sulla prescrizione di eroina è praticata anche in Gran Bretagna, in Olanda, in Germania e in Danimarca, con farmaci omologati ufficialmente a questo scopo. Dopo aver condotto alcuni studi pilota, il Canada ha invece rinunciato a questo approccio. In Spagna l’omologazione non è ancora definitiva (2012).

Contatto

Ufficio federale della sanità pubblica
Divisione Prevenzione delle malattie non trasmissibili
3003 Berna
www.ufsp.admin.ch
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Impressum