Conseguenze psichiche

  • La concomitanza di problemi psichici è frequente ed è rilevante per la prognosi del decorso.
  • Occorre pertanto porre domande mirate, approfondire l’accertamento e la diagnosi di possibili disturbi collaterali psichiatrici/psicosomatici, in particolare di:
    • disturbi d’ansia e disturbi depressivi
    • sindrome da deficit di attenzione e iperattività (ADHD)
    • disturbi della personalità (personalità emotivamente instabile o antisociale)
    • disturbo psicotico residuo ad esordio tardivo
    • sindrome amnestica
    • tendenze suicide
  • Va inoltre presa in considerazione un’anamnesi familiare per quanto concerne i disturbi psichici e le dipendenze da sostanze (in part. parentela di 1° grado).
  • Poiché questi disturbi possono svilupparsi prima, durante o dopo un consumo cronico di alcol e dato che, sovente, è difficile distinguere tra disturbi indotti dal consumo di sostanze e malattie collaterali da esso indipendenti, la/il paziente deve essere sottoposta/o a controlli anche nei periodi in cui non consuma alcol e la sindrome da astinenza si è attenuata.
  • Auspicabile è pertanto un riesame della diagnosi iniziale dopo un periodo compreso tra 3 e 6 settimane di astinenza.
  • Sovente si distingue tra disturbi psichici (primari), che erano già presenti prima di un consumo di alcol eccessivo oppure che sono subentrati durante un’intossicazione o una disintossicazione, e disturbi (secondari), che si manifestano solo dopo.
  • La persona curante può trovare, nella seguente scheda, una serie di spiegazioni sui disturbi concomitanti più diffusi. Se il quadro non è chiaro, si consiglia una visita psichiatrica oppure un accertamento specifico, come può essere proposto a livello ambulatoriale nelle cliniche psichiatriche.
  • In vista di un annuncio all’assicurazione invalidità è importante stabilire una diagnosi precisa dei disturbi psichici, poiché una dipendenza patologica primaria non è riconosciuta come una malattia che dà diritto alle prestazioni assicurative. Rimandiamo a questo sussidio didattico (Wurst, Moggi, Berthel 2009), in tedesco.


Impressum